Slider

Tag: Good Beauty Intentions (2017)

martedì 19 settembre 2017

Con settembre tornano i buoni propositi, puntuali come la scuola, l'università, il lavoro, tutte belle cose insomma....


Cos'è Good Beauty Intentions?
Settembre è il mese perfetto per dare una svolta alla nostra vita. Quante volte ci siamo ripromesse di metterci a dieta? Quante altre volte, stufe dei nostri capelli, abbiamo pensato di darci - letteralmente e metaforicamente - un taglio? Questo tag vuole mettere nero su bianco almeno 5 tra le nostre promesse, i nostri buoni propositi beauty e le speranze che riponiamo nel mese di settembre.

1.Impegno

Non che finora non mi sia impegnata, ma ho notato che più mi impegno e più arrivano risultati. Certo, alcuni momenti di sconforto ci sono ogni tanto, ma tutto si supera, e mi sto prefiggendo obbiettivi ben precisi da perseguire, ed impegnarmi a fondo è l'unico modo per renderli realtà.

2. Capelli, odi et amo... 

Coi miei capelli non ho ancora raggiunto un rapporto di amore totale, per nulla, e nemmeno me lo prefiggo, ma che almeno riusciamo a sopportarci a vicenda, ecco. Devo riprendere con impacchi e cure varie, di sto periodo ancora un po' e ne perdo a ciocche, e poi devo smetterla di strapparli a tradimento...esatto, ora lo sapete. Capita purtroppo che senza accorgermene, causa stress, passo la mano, giro il dito tra i capelli e strappo. Non è cosa da riuscire così facilmente ad ammettere in pubblico, ma se uno deve esser sincero al 100%, questo è quanto. Il mio desiderio più grande sarebbe sicuramente quello di riuscire a smettere di farlo, perché fa male, e non solo fisicamente.

3. Love Yourself ❤ a little bit more

Dall'anno scorso devo ammettere che qualche passo in avanti l'ho fatto, ed anche bello grosso, mi vesto più come piace a me senza aver paura di sembrare "diversa", mi trucco come voglio...ma non basta ancora. Ci sono ancora dei limiti che non riesco a superare, il mio naso per esempio, è "particolare", di sicuro non è il classico naso alla francese, e non riesco a vederlo se non come un'entità separata dalla mia faccia. Molte volte mi disturba veramente tanto, è come se nella mia faccia qualcosa non andasse: prima pensavo fosse un problema di brufoli, ma ora che son nettamente diminuiti, ho capito che il mio problema è un altro. Non riesco ancora ad accettarmi così come sono, lo so che diverso in molte cose è bello, ma in questo non riesco ancora a concepirlo, e spero un giorno di riuscire ad accettarmi per come sono.

4. Ciao Soldi (di nuovo, te pareva...)

Sottoscrivo le parole usate l'anno scorso, più cognizione negli acquisti e meno impulsività.
Un poco sono migliorata eh, ma siamo moooolto lontane dal punto, ergo, Naked Heat, non è ancora venuto il tuo momento.

5. Look for the artist who's inside you

Per tanto tempo ho rinnegato questa parte di me, la mia vena artistica, perché non andava bene, non era giusta, per gli altri ovviamente... Ma ora ho capito che senza di lei non sono realmente me stessa, ma ritirarla fuori non è così facile, ci vuole tempo, lavoro, e amore. E pian piano sta venendo fuori, dandomi emozioni e soddisfazioni che pensavo di aver perso. Cambiare da una parte è bello, ma rivoglio quella parte di me.

E niente, queste sono le mie confessioni, e ringrazio Sue di Cosmetic Mind per questo bellissimo tag (leggete il suo post pls) che mi fa pensare e mi da un'opportunità in più per fissarmi obiettivi.

Ora attendo di leggere i vostri commenti e sapere quali sono i vostri buoni propositi beauty e non.

Ludovica

Nessun commento:

Posta un commento

CopyRight © | Theme Designed By Hello Manhattan