Slider

FOTD: Masterclass Mulac

mercoledì 16 maggio 2018

Detto fatto, con un po' di ritardo come mio solito...eccovi il post sul trucco realizzato per la andare alla masterclass di Manuele Mameli presso il Temporary Shop di Mulac a Bologna.



Per andare a Bologna ho realizzato un trucco molto semplice, quando sono in giro tutto il giorno tendo a tenermi sul leggero, so già che mi sciolgo in un niente, quindi meglio non fare cose troppo elaborate...e poi boh, a me piace molto questo tipo di make-up.

La base non ha nulla di speciale, ho cercato di tenermi su un fondo di media coerenza di cui mi potessi "fidare", quindi ho optato per lo Studio Fix di Mac. Correttore, base occhi, cipria e passo agli occhi.

Ho fatto una bordatura superiore ed inferiore con la Pastello Occhi di Neve Sombra, l'ho sfumata con un pennello pencil e sono passata ad applicare l'ombretto The Soul della Freak Show palette di Mulac. Mi piace molto questo colore, è una sorta di sabbia/ocra, l'ho scelto primo perché adoro questo genere di colori, secondo perché trovavo che si intonasse bene alla fascia che son andata a mettere in testa. L'ho applicato su tutta la palpebra mobile e poi ho sfumato i bordi con un pennello da sfumatura. Ho applicato The Soul anche nella rima inferiore, mascara, sopracciglia ridefinite con la Brown Pomade di ABH e gli occhi sono fatti.

Sulle labbra ho voluto mettere un colore tranquillo che riprendesse quei tocchi di rosa antico che ci sono nella fascia (che poi ora la guardo bene sta fascia ed il rosa antico proprio boh, me lo devo esser sognato brutalmente), quindi sono partita dritta con Milf di Mulac. Un colore tanto bello quanto duro e pastoso da applicare, se con altri rossetti magari riesco a non usare il pennellino, con questo è necessario per avere dei bordi ben definiti.

Infine applico blush, illuminante e spruzzo il fissatore di Nyx.


Semplice, naturale, ma che si vede, e poi non so, insieme alla fascia da quel non so che di vintage al tutto, e quando sento profumo di vintage parto in quarta.

Ma veniamo alla parte che sicuro più vi interesserà, la masterclass.


Vi dico subito che è stata la mia prima masterclass in assoluto, quindi potete capire quanto io fossi agitata emozionata impreparata ecc (ok impreparata non proprio ma perché sono leggermente maniacale).

Vista la sicura mega richiesta, ci son stati 3 turni, io son riuscita a segnarmi a quello dell 11-13. Il costo della masterclass era di 50€ totalmente remunerabili in prodotti Mulac, l'unica cosa è che se ne doveva usufruire in giornata, ma direi che non è stato assolutamente un problema...(Avevate dubbi per caso?).

La masterclass si è tenuta in una saletta carinissima appena al di sopra del negozio, e si è suddivisa nella realizzazione da parte di Manuele di un makeup giorno ed un'altro da sera, entrambi dal finish glow.

Chiedo venia per la qualità delle foto scattate in negozio ma le ho fatte col cellulare....

*
*
*


Sia nel mentre che a makeup finiti abbiamo potuto fare domande a Manuele su tutto quel che ci veniva in mente: tecniche, preferenze di prodotti, tipo di pennelli, e lui è stato davvero gentilissimo a rispondere a tutte noi (ps Manuele mi è sembrato davvero una bella persona). La cosa che più mi è piaciuta è stato cedere come lavora un altro mua, quali sono le sue tecniche, i suoi "segreti" e come li mette in atto. Ecco da questo punto di vista è stato davvero interessante, soprattutto perché poi ho potuto prendere spunto a alcune sue tecniche anche per i miei lavori (che alla fine è questo anche lo scopo delle masterclass...).


Alla fine della masterclass abbiamo fatto una foto con Manuele e poi io mi sono lanciata diretta sugli acquisti. Mi sono indirizzata sulle cose che più mi intrigavano, in particolare quelle che trovavo sempre sold out sul sito...

Ho preso la cipria in polvere libera bianca, la Seal the Deal White, non l'ho ancora provata ma già solo al tatto mi è sembrata finissima, fate solo attenzione perché non è completamente opaca, al suo interno ha dei micro brillantini.

Dopo la cipria è toccata alla blender Shape the Way, dato che il mio caro Vincent ha deciso di mangiarsi la blender di Fenty...

Ho preso poi la Toxic palette, che sul sito trovavo sempre sold out sul sito; volevo assolutamente quei glitter dai colori caldi, nulla faceva se l'elisir ce l'avevo già, tanto serve sempre.

Oltre a questo ho preso l'illuminante OMG Rose per mia mamma, che lei e gli illuminanti sono una cosa sola, poi la festa della mamma era vicina, quindi ho preso due piccioni con una fava.

L'ombretto Toast era d'obbligo, con sti colori non c'e nulla da fare, devo avere tutte le sfumature possibili immaginabili.

Avrei anche messo nel sacchetto il mascara Gentleman, ma nella confusione le commesse non me l'hanno messo...c'e da dire che non risultava nemmeno nello scontrino, quindi nulla, lo prenderò al prossimo ordine.


Oltre a tutte queste cose ho potuto anche conoscere e scambiare due parole con Sara De Blasi, mua che seguivo da tempo su Instagram e che stimo molto ❤.

E direi che questo è tutto, questi eventi sono belli proprio per le persone che vieni a conoscere, in più ho potuto anche fare un giro per Bologna che non avevo mai visto, ed è una città stupenda.

Ludovica

Nessun commento:

Posta un commento

CopyRight © | Theme Designed By Hello Manhattan